Guide all'acquisto

Come pulire il vetro della doccia?

Dovete pulire il vetro della doccia e renderlo brillante senza aloni e calcare? Continuate la lettura e vi sveleremo alcuni semplici trucchi e consigli.

Come togliere il calcare dal vetro della doccia?

Pulire il box doccia è sicuramente l’azione più ostica e odiata per quanto riguarda la pulizia del bagno. Solitamente si deposita il calcare e il vetro tende a diventare sempre più opaco e pieno di macchioline. Più si attende e più pulire il vetro della doccia diventa complicato. In aggiunta a tutto ciò c’è anche il problema legato agli aloni, infatti spesso capita che anche dopo averlo pulito, rimangano sul vetro aloni esteticamente poco gradevoli da vedere.

Vi consigliamo di procedere in due step: il primo step servirà ad eliminare le incrostazioni di calcare ed il secondo per renderlo brillante ed idrorepellente.

  • Come togliere il calcare dal vetro della doccia

Per togliere il calcare dal vostro box doccia vi consigliamo un metodo molto semplice, veloce ed economico. Dovrete unire in una bacinella aceto bianco di vino (oppure succo di limone in alternativa, bicarbonato di sodio e acqua tiepida. Mescolate i tre componenti fino a creare una pastella piuttosto liquida. Cospargete il vetro con la soluzione appena creata e lasciatela assorbire per una decina di minuti. Infine risciacquare con abbondante acqua tiepida e asciugare con un panno morbido ed asciutto.

  • Come lucidare e rendere idrorepellente il box doccia?

Dopo che avrete rimosso completamente ogni residuo di calcare, il nostro consiglio è quello di utilizzare un prodotto efficace, lo spray idrorepellente e anti goccia.

Si tratta di un prodotto molto efficace e semplicissimo da utilizzare. Dovrete semplicemente spruzzare il prodotto sul vetro e strofinare con un panno di cotone, non è necessario risciacquare. Il risultato è sorprendente, già dopo il primo utilizzo il vetro del vostro box doccia diventerà idrorepellente, impedendo all’acqua ed al calcare di depositarsi.

La brillantezza dovuta all’utilizzo di questo prodotto è unica e avrete definitivamente risolto sia il problema del calcare che quello degli aloni.

Consigliamo di ripetere l’utilizzo del prodotto circa una volta al mese in quanto un utilizzo continuativo permette di mantenere il vetro idrorepellente nel tempo.

Dove trovo il detergente idrorepellente antigoccia?

Potrete comodamente acquistare il prodotto presso il vostro fai da te preferito, oppure più comodamente ed ad un costo più contenuto, sul sito www.idroclic.it, cliccando qui.

© Diseño web imacreste

Leggi anche il nostro articolo: RISTRUTTURARE IL BAGNO: DA DOVE COMINCIARE?

IMG 3273

Content Marketing Specialist di Idroclic.it, Sara, data la sua passione per la scrittura, svolge a 360° anche la mansione di copywriter per il Idroclic.it Magazine. Alcune delle sue passioni? La scrittura, lo sport e i viaggi!